Tag

, , , , ,

wr009-a Corsico li vogliamo tutti ignoranti e digiuni-

dall’editoriale di Corriere.Milano.It di oggi sulle morosità della mensa

(…) Naturalmente, la riscossa non può passare sul corpo dei ragazzini, come ha pensato l’intransigente sindaco di Corsico: nessuno, nemmeno un Erode dei tempi d’oro, riuscirebbe a gustarsi lo spettacolo di un bambino a digiuno in mezzo ai suoi compagni satolli, che magari scartano pure i piselli e la mela cotogna. Questo non esiste proprio (…)

(…)in questo nuovo clima di giustizia sociale i furbetti del tortellino vanno stanati a uno a uno, fin dentro casa, direttamente, senza passare sulle loro ignare e incolpevoli creature. A costo di pignorare la macchina, il Rolex e il televisore. Non è populismo. È ripristinare il senso sacrale delle regole(…)

Va da se che il giornalista esprime un giudizio chiaro sulla vicenda Errante/genitori morosi. Perplime però un fatto, il primo cittadino di Corsico pubblica l’articolo sulla sua pagina Facebook e giù di commenti quali “bravo Sindaco!”, “forza Filippo siamo conte, non mollare”, “complimenti! Grazie per aver liberato Corsico” e altre amenità del genere… (TRALASCIAMO I COMMENTI SUGLI IMMIGRATI CHE E’ MEGLIO)

Ma lo ha letto l’articolo? non ne esce benissimo, di certo non come un eroe della MARVEL.. più come un Dick Dastardly cattivello ma maldestro. E lo hanno letto i suoi fans indefessi prima di commentare?

Come direbbe Emilio Fede – CHEFIGURADIMMEEEE….

 

Annunci